Progetti Regione Emilia-Romagna

maggio 16th, 2011 ProgettiSperimantazioni 0 Comments

Regionali tra Regione ed Università (Rete regionale alta tecnologia)

  1. Realizzazione di un Laboratorio denominato “ Functional Foods and Global Health “in rete con altri laboratori dell’ Università di Bologna e Ferrara con lo scopo di stimolare la ricerca e sviluppo in un nuovo segmento alimentare che attiene ai cibi funzionali con partnership internazionali (€ 1.167.230)

Coordinatore il prof Enrico Roda.

Si tratta di un laboratorio privato costituito da un pool di Aziende operanti nel settore con la partecipazione di numerosi Dipartimenti universitari, che ha intercettato un finanziamento regionale in corso di ratifica dalla costituenda giunta ( l’impostazione teorica, il business plan, l’ identificazione degli obiettivi ha riempito due anni di dibattiti e riunioni.

 

 

b- Partecipazione a 2 CIRI agroalimentari con sede nel Tecnopolo di Forli-Cesena. Coordinatore il prof Enrico Roda.

 

Area di processo consumi e salute

Bioanalitica, bioattività, microbiologia e ceppo teca

 

Progetti cofinanziati da Fondazioni Bancarie che hanno permesso il finanziamento di borse di studio e/o contratti, viaggi di studio e strumentazioni ( periodo di osservazione 10 anni)

 

Fondazione Carisbo

 

Progetto di sviluppo dell’ endoscopia digestiva (€450.000)

acquisizione di

-eco -endoscopio, nuovi strumenti per la colonscopia

-strumento radiologico per l’esecuzione di colangio-wirsung

grafia retrograda

Questo progetto ha anche portato alla ristrutturazione di ambienti, con la loro messa a norma ed è funzionale alle ricerche scientifiche pubblicate sia sulle malattie croniche col estatiche, sia allo screening del cancro del colon, sia alle relazioni tra patologie gastriche ed Helicobacter Pylorii.

 

 

Progetto Sasso Marconi : Centro salute CG Croce (Colle Ameno

Sasso Marconi) con Comuni della Montagna bolognese

(€420.000).

Tale progetto nasce da un finanziamento della Fondazione Carisbo e della Regione Emilia Romagna per la promozione della salute nei Comuni della Montagna Bolognese di cui il progetto Sasso Marconi è una parte; esso ha permesso di finanziare borsisti all’ interno delle UO dirette dal Prof Roda e del Prof Marchesini. Tale progetto ha portato a temine una primissima parte con intervento sui bambini di Scuola Elementare che ha permesso di finanziare corsi formativi per professori, insegnanti e familiari, l’allestimento murario di un Centro Congressi in un borgo settecentesco ed ha permesso interventi sulla nutrizione e sull’ attività fisica delle classi di intervento. Lo studio è stato realizzato con tutti i criteri della scientificità epidemiologico-clinica, è iniziato 2 anni fa ed avrà una durata che dipende in buona parte dagli investimenti futuri delle Fondazioni.

Tale studio è uno dei primi tentativi in Italia, di intervento sulla popolazione per prevenire le malattie a più alta mortalità e morbilità, agendo su alimentazione ed attività fisica, cercando di testare un modello estendibile in differenti contesti a costo relativamente basso.

 

Progetto: Applicazione delle cellule staminali nella cura del morbo di Crohn

euro 160.000) ( tracciabilità con Dipartimento Universitario di Medicina).

Questo progetto ha finanziato ricerche nel Dipartimento Clinico e nel

Dipartimento del Prof Bagnara. ( vedi ref 1)

 

 

 

 

Fondazione del Monte:

Progetto Loiano- Monghidoro: (€250.000) Si tratta di uno dei più grandi studi

epidemiologici eseguiti su una popolazione intera che ha prodotto numerose

pubblicazioni scientifiche (vedi curriculum) e ha contribuito ad approfondire la

conoscenza dei rapporti fra infezione da HP , ulcera e cancro dello stomaco.

Come tutti i progetti epidemiologici, tale progetto ha una durata ventennale e

viene portato a termine in genere da tre generazioni di professori.

Tale progetto è in realtà l’estensione di un precedente progetto, denominato MICOL- studio multicentrico Italiano per la colelitiasi, rivolto ad identificare la prevalenza, l’ incidenza ed i fattori di rischio della colelitiasi, studio al quale alla nostra coorte ha partecipato. Tale studio ha coinvolto in Italia 60.000 persine per 10 anni ed i dati finali sono in corso di elaborazione.

Campagna di prevenzione del cancro gastrointestinale a mezzo stampa in questo

progetto sono stati acclusi a Famiglia Cristiana rivista italiana a più alta tiratura

opuscoli per la prevenzione primaria e la diagnosi precoce del cancro

gastrointestinale a ciò è stato aggiunto il Progetto “ Una settimana per una vita

sana” con scuole medie della città di Bologna (€250.000)

Progetto“Controllo del metabolismo del colesterolo con fitofarmaci” (€80.000)

Questo progetto costituisce un tassello locale del progetto più generale in corso

con Triple Crown prima accennato ed è stato fatto in collaborazione .

 

 

A questi progetti stanno partecipando tutti i collaboratori accademici e non, sia dell’ Università di Bologna, sia di altre Università Italiane e straniere, il cui elenco siamo in grado di produrre qualora si valutino in modo analitico i progetti.


Progetti nazionali
Sperimentazioni recenti (alcune delle quali ancora in corso)

About Enrico Roda

Negli anni immediatamente successivi alla laurea in Medicina e Chirurgia conseguita presso l’Università di Bologna nel 1966, il Prof. Enrico Roda ha svolto intensa attività di ricerca e di insegnamento presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Universita’ di Bologna. In particolare il settore che più lo ha qualificato in campo nazionale ed internazionale e’ stata la fisiologia e la patologia degli acidi biliari che ha dato fecondi risultati pratici portando alla messa a punto di nuove terapie della calcolosi biliare di colesterolo. Oltre alla sua attività di insegnamento come Docente del corso integrato di Malattie dell’Apparato Digerente presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Bologna, attualmente il Prof. Enrico Roda e’ Responsabile della U.O. di Gastroenterologia del Policlinico S. Orsola – Malpighi, Titolare della Cattedra di Gastroenterologia dell’Università di Bologna.

» has written 17 posts

No Comments

You must be logged in to post a comment.

Recapiti attività professionale

Via Del Cane 7 40124 Bologna
Tel.: 051.582737
PRENOTAZIONE VISITA

Visualizzazione ingrandita della mappa