La Scuola di Specializzazione in Gastroenterologia: il perche’ di una ampia offerta formativa tutoriale

maggio 16th, 2011 Gastroenterologia 0 Comments

Da quanto detto in precedenza si conclude che l’ insegnamento della Gastroenterologia si pone a cavallo tra le discipline mediche e chirurgiche e per tale motivo il suo insegnamento richiede uno stretto intervento tutoriale sui discenti. che non si limiti ad un insegnamento teorico, ma li segua fino al conseguimento dell’ abilità e dell’ efficienza necessarie nelle diverse tecniche strumentali.

Per questo motivo i programmi di formazione delle scuole di specializzazione in gastroenterologia prevedono che 1/3 dell’ impegno orario complessivo sia dedicato alle attività di formazione didattica ed i 2/3 siano riservati alle attività pratiche professionalizzanti.


La formazione in gastroenterologia
La preparazione tecnico- strumentale ed i diversi moduli

About Enrico Roda

Negli anni immediatamente successivi alla laurea in Medicina e Chirurgia conseguita presso l’Università di Bologna nel 1966, il Prof. Enrico Roda ha svolto intensa attività di ricerca e di insegnamento presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Universita’ di Bologna. In particolare il settore che più lo ha qualificato in campo nazionale ed internazionale e’ stata la fisiologia e la patologia degli acidi biliari che ha dato fecondi risultati pratici portando alla messa a punto di nuove terapie della calcolosi biliare di colesterolo. Oltre alla sua attività di insegnamento come Docente del corso integrato di Malattie dell’Apparato Digerente presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Bologna, attualmente il Prof. Enrico Roda e’ Responsabile della U.O. di Gastroenterologia del Policlinico S. Orsola – Malpighi, Titolare della Cattedra di Gastroenterologia dell’Università di Bologna.

» has written 17 posts

No Comments

You must be logged in to post a comment.

Recapiti attività professionale

Via Del Cane 7 40124 Bologna
Tel.: 051.582737
PRENOTAZIONE VISITA

Visualizzazione ingrandita della mappa